Single post

Municipium e Protezione Civile: una collaborazione per salvaguardare l’ambiente

I mesi di giugno e luglio sono stati i più caldi della storia. E questo non ha fatto altro che portare a delle gravissime conseguenze per l’intero pianeta. La Siberia ha cominciato a bruciare, sta bruciando e forse brucerà finché non arriverà la stagione delle piogge. Il fatto che i boschi e la taiga vadano a fuoco è solitamente un processo naturale, una delle tappe del ciclo di vita della flora del pianeta, tanto che alcune aree vengono definite “zone di controllo” e vengono lasciate bruciare. Ma quest’anno è iniziato tutto troppo presto e la bassa umidità, le temperature più elevate delle medie stagionali e gli incendi dolosi appiccati per mascherare l’abbattimento illegale degli alberi non hanno fatto altro che peggiorare la situazione. Fino ad ora è devastata dalle fiamme una superficie pari a quella della Grecia e le emissioni sono state pari a quelle di 36 milioni di auto in un anno.

Essendo una catastrofe che ha luogo a migliaia di chilometri da noi, può apparire come qualcosa che non ci riguarda, ma così non è. Infatti, se guardiamo al territorio italiano, dall’inizio dell’anno, come riporta Coldiretti, gli incendi sono triplicati rispetto al 2018 con conseguenze anche a lungo termine: si pensi al semplice fatto che per far ricrescere i boschi bruciati sono necessari più di 10-15 anni e questo non fa altro che avere ulteriori ricadute sia sul lavoro, sia sul turismo.

L’app Municipium per questo viene incontro alle Amministrazioni e ai Cittadini, offrendo la possibilità, alle prime, di avvisare gli abitanti delle emergenze in corso tramite la sezione “Protezione Civile”, e ai secondi, di inviare segnalazioni al personale amministrativo. Ci sono Comuni, come quello di Saracena (Cosenza) e quello di San Giorgio Bigarello (Mantova), che sfruttano al massimo queste sezioni in modo da migliorare i rapporti e le comunicazioni tra Comune e Cittadino.
In conclusione, non ci resta che collaborare al fine di non permettere che catastrofi simili a quella siberiana accadano: il Pianeta è di tutti!

theme by teslathemes